IPOVISIONE

L’ipovisione è la condizione di acutezza visiva molto limitata (il grado di visione migliore secondo l’organizzazione mondiale della sanità è compreso tra 1/20 e 3/10), causata da fattori congeniti o acquisiti e che compromette la vita relazionale e lavorativa. Può essere provocata anche da specifiche malattie.