LENTI PROGRESSIVE

Dette anche multifocali, sono le lenti di maggiore efficacia, perché consentono una visione nitida da tutte le distanze, lontano e vicino, per chi ha necessità di correggere più ametropie.

Le lenti progressive sono suddivise in aree:

zona lontano
zona intermedia
zona vicino
Area Lontano
È la parte superiore della lente, quella con maggior superficie e che permette la visione a distanza (oltre i 2-3 metri).
Area Intermedia
Ha la funzione di equilibratore, per consentire un passaggio morbido dalla visione lontana a quella vicina e non mettere sotto sforzo l’occhio
Area vicino
È la parte inferiore della lente che consente di correggere i problemi di visione ravvicinata (30-40 centimetri)