L’OCCHIO E LE AMETROPIE

Si definisce con ametropia la condizione dell’occhio, in cui la visione non è efficiente, con una scarsa messa a fuoco dell’immagine.
Quando l’occhio ha la capacità di vedere nitidamente all’infinito (inteso nel settore ottico come una distanza oltre 6 metri), si definisce emmetrope.